Connect with us

Senza categoria

Festival internazionale di Mezza Estate, disponibile app per Android

Pubblicato

on

Tagliacozzo – Il festival internazionale di Mezza Estate, presentato pochi giorni fa a Palazzo Ducale, è stato definito dal sindaco del borgo marsicano, Vincenzo Giovagnorio, come il “fiore all’occhiello” tra le manifestazioni di questa estate. E’ di ieri la notizia che è disponibile l’app, per utenti Android, proprio del festival stesso. Si possono visualizzare la lista degli eventi in programma, accedere alla scheda di ogni evento per leggere le informazioni dettagliate, condividere l’evento sui maggiori social network e invitare anche i propri amici.

ARTICOLO PRECEDENTE : http://marsicanews.com/tagliacozzo-festival-internazionale-mezza-estate-spettacoli-ospiti/

Senza categoria

Piana del Cavaliere: il nuovo pozzo idrico risolverà carenza e torbidità dell’acqua

Pubblicato

on

Avezzano – Questa mattina, presso gli uffici del Genio Civile di Avezzano, l’assessore regionale Lorenzo Berardinetti, Corrado Rossi dell’ERSI Abruzzo, l’ingegnere del CAM Leo Corsini e il presidente del consiglio di sorveglianza del CAM, Alessandro Pierleoni, hanno illustrato l’opera idrica destinata a risolvere l’emergenza idrica nei quattro comuni della Piana del Cavaliere: Carsoli, Oricola, Rocca di Botte e Pereto. L’opera sarà resa possibile grazie ad un finanziamento della Regione Abruzzo di 1.197.756, 70 euro in favore dell’ERSI, Ente Regionale Servizio idrico Integrato, per l’ “Intervento di potenziamento della rete idrica Piena del Cavaliere” che sarà eseguito dal CAM, Consorzio Acquedottistico Marsicano. I soggetti coinvolti opereranno grazie alla stipula di una convenzione.

“La zona è attualmente servita dall’acquedotto Liri-Verrecchie che ha difficoltà di efficienza ed efficacia nel servizio – ha dichiarato Corrado Rossiper questo si è pensato alla realizzazione di un’opera di emergenza attraverso la realizzazione di un pozzo idropotabile individuato nel territorio del comune di Rocca di Botte. L’opera, inoltre, – precisa Rossi – allevierà anche i disagi nei periodi di torbidità oltre a sopperire alla carenza idrica durante il periodo estivo”.

“Il progetto vede la partecipazione dell’Università dell’Aquila che ha realizzato uno studio preliminare sul pozzo in oggetto – ha aggiunto l’ingegnere Leo CorsiniLa sofferenza idrica della Piana del Cavaliere è dovuta al fatto che la zona è servita dalla condotta terminale dell’acquedotto Liri-Verrecchie che, dalla sorgente del Liri, presenta numerosi punti di captazione che servono altri paesi della Marsica prima di arrivare nel Carseolano. L’opera sarà distinta in due lotti – ha spiegato – il primo riguarda la realizzare del pozzo prevista entro gennaio prossimo. Dopo aver analizzato la portata del pozzo potrà avere inizio il secondo lotto che permetterà di indirizzare la risorsa idrica nelle condotte già esistenti (acquedotto Liri-Verrecchie) attraverso la realizzazione di collettori di collegamento. Ci vorranno 30 giorni per l’apertura e l’arredo del pozzo, mentre entro la prossima estate si stima la fine dei lavori”. I fondi saranno erogati ad avanzamento lavori attraverso quattro rate più un saldo finale. La captazione di acqua avverrà ad una profondità compresa tra i 400 e i 450 metri. Si tratta di un serbatoio naturale a cui si attinge solo in casi di emergenza e per uso strettamente umano. L’acqua captata ad una tale profondità di falda è quasi pura. fdm

 

Continua a leggere

Senza categoria

Revocati gli arresti domiciliari a Francesco Ciciotti, scatta il divieto di dimora a Capistrello

Pubblicato

on

Capistrello – Revocata la misura cautelare degli arresti domiciliari a Francesco Ciciotti, sindaco dimissionario del comune di Capistrello. Il provvedimento di scarcerazione è stato firmato del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Avezzano (L’Aquila), Maria Proia, su richiesta dal legale difensore Antonio Milo. Il giudice ha sostituito la misura cautelare con il divieto di dimora entro il territorio di Capistrello. L’ex sindaco era finito agli arresti domiciliari lo scorso 20 novembre, insieme ad un ex consigliere comunale e al responsabile dell’ufficio tecnico, a seguito di un’indagine condotta della Procura della Repubblica Avezzano su presunte irregolarità negli appalti. In tutto si contano 17 indagati, mentre le misure cautelari applicate erano state 10, di cui 3 ai domiciliari e 7 sospensioni dall’esercizio delle attività professionali.

Continua a leggere

Senza categoria

Periferie abbandonate, parte da “Pucetta” il viaggio del Centro Giuridico del Cittadino

Pubblicato

on

Avezzano –  Augusto di Bastiano del Centro Giuridico del Cittadino lancia un monito agli amministratori di Avezzano, in particolare al sindaco Gabriele De Angelis, al vice e assessore ai lavori pubblici, Lino Cipolloni, e all’assessore all’ambiente, Crescenzo Presutti. Inizia dal quartiere Borgo Angizia, noto ai più come “pucetta” il viaggio del Centro Giuridico del Cittadino nelle periferie di Avezzano. Borgo Angizia è un quartiere abbandonato a se stesso che chiede più attenzione da parte dell’amministrazione comunale. L’impressione che si ha è proprio questa, si nota l’assenza di un’attenzione da parte dell’ente e si nota in piccole cose che nulla hanno a che fare con le tante attenzioni che riceve il centro della città. Venerdì  7/12/2018, nel primo pomeriggio, alcuni cittadini del quartiere mi hanno chiamato per un caffè e una chiacchierata sullo stato del quartiere in piazza davanti alla Chiesa, è lampante sotto gli occhi di tutti che questa piazza non conosce da tempo l’ordinaria manutenzione. Questo accade perché il comune ha sì un ufficio manutenzioni, ma non supportato da abbastanza operai che quotidianamente possano intervenire per danni a cose che avvengono perché il tempo crea danni e cosi si aspetta che i danni siano tali da chiamare ditte per la manutenzione e ciò assume il carattere di straordinarietà. Possiamo vedere secchi per l’immondizia (eccessivi di per numero) datati e tutti senza coperchi (sono dell’amministrazione Floris, presi qua là per la città e portati a San Pio X), piccoli danni al muretto della piazza ed alle aiuole dinanzi la chiesa, una panchina da sistemare nel giardino, le aiuole abbandonate a se stesse, mai un fiore in questo angolo antico della città. Sindaco questo quartiere è risorto da solo dopo il terremoto del 2015 ed ha saputo accogliere centinaia di famiglie della Marsica nel dopo guerra e credo che partendo dalla sua piazza e ciò che rappresenta questo quartiere per la storia di Avezzano si possa ragionare per una riqualificazione vera e non contentini com’è successo negli anni passati. Una particolare attenzione chiedo al Vice Sindaco Lino Cipolloni che prendo ad esempio (fra i tanti) perché sa di cosa sto parlando, lui è rappresentativo di ciò che è avvenuto negli anni sessanta quando la sua famiglia si trasferì ad Avezzano, e il loro primo approccio fu con le periferie e con i loro abitanti , quelle periferie videro insieme vecchi e nuovi residenti per una nuova vita loro e quella del quartiere che li ospitò. Un bell’esempio di accoglienza seppero dare gli abitanti di Pucetta e non solo, seppero accogliere centinaia di famiglie , oggi Borgo Angizia chiede attenzione a quest’amministrazione, essa è una parte importante della storia della città”. FOTO

Continua a leggere

Senza categoria

Allenamento regionale judo al PalaWinnerTeam con la campionessa olimpionica Ylenia Scapin

Pubblicato

on

Avezzano – Sarà Ylenia Scapin, tecnico federale e campionessa olimpica di Judo, a dirigere l’allenamento regionale che si terrà il 12 dicembre prossimo presso il PalaWinnerTeam di Avezzano. Alle ore 17, infatti, la Scapin inizierà la formazione riservata alle categorie esordienti A e B e cadetti maschili e femminili. L’accredito per l’evento, organizzato dalla FIJLKAM Abruzzo, partirà dalle ore 16 e 30.  “E’ un programma mirato soprattutto alla preparazione tecnica delle atlete femminili – ha commentato il vicepresidente Fijilkam, Lidio Falcone –  in quanto la Scapin è stata un atleta di livello olimpico che attualmente segue a livello federale in particolare la nazionale femminile; è  una buona occasione – ha precisato il vicepresidente  – per completare l’allenamento di settembre scorso con il tecnico federale Bruyere rivolto alla preparazione tecnica maschile”. A settembre scorso, infatti, sempre presso il PalaWinnerTeam, si era tenuto un allenamento di  judo di eccellente spessore tecnico  grazie alla presenza del tecnico federale Francesco Bruyere. All’evento hanno partecipato oltre 100 atleti e tecnici di livello regionale provenienti da tutto Abruzzo.  ” In quella occasione –  ha concluso il vicepresidente  – il tecnico ha riportato le metodologie tecniche che hanno potuto affinare con la loro esperienza  soprattutto per quanto riguarda il lavoro con i giovani”.  Ylenia Scapin nel 1996 alle Olimpiadi di Atlanta ha vinto la medaglia di bronzo olimpica. Nel 1999, dopo  l’argento agli europei, ha vinto il bronzo ai mondiali e si è qualificata anticipatamente alle olimpiadi di Sidney. L’anno olimpico si era aperto con il bronzo all’europeo, ma il successo più importante è rappresentato dal bis del bronzo olimpico. La Scapin nella sua carriera ha collezionato anche 13 titoli italiani.

Continua a leggere

Senza categoria

Il pugile avezzanese Ivan Di Berardino è campione d’Italia, i complimenti dalla Provincia dell’Aquila

Pubblicato

on

Avezzano – L’amministrazione provinciale dell’Aquila si complimenta con il pugile Avezzanese Ivan Di Berardino che è il nuovo campione Italiano dei pesi massimi. Il nostro portacolori ha vinto alla seconda ripresa con un Ko contro il campione in carica Fabio Tuiach, triestino di 38 anni. Complimenti dal vice Presidente Alberto Lamorgese e i consiglieri marsicani Alfonsino Scamolla, Roberto Giovagnorio, per il lusinghiero risultato raggiunto. Il consigliere, Gianluca Alfonsi, “riconosce nel campione Marsicano tutti i tratti caratteristici della forza, perseveranza e tenacia tipica delle genti marsicane, esempio per i giovani che scelgono, nei valori dello sport, una strada alternativa a percorsi spesso fuorvianti e poco educativi”.
“Come ogni sport – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso –, i risultati arrivano dopo anni di sacrificio e duro lavoro ma la pratica, agonistica o dilettantistica, rappresenta la via principale per perseguire obiettivi importanti della vita, insegnamenti che aiutano ad affrontare il futuro con maggiore determinazione. Complimenti a Ivan Di Berardino per il prestigioso traguardo raggiunto e a tutti gli sportivi della nostra provincia che si impegnano quotidianamente e portano in alto la bandiera della nostra terra. E per citare un personaggio che proprio dalle aree interne è arrivato ai vertici della Federazione Italiana Giuoco Calcio, volevo invitare tutti a partecipare, venerdì 14 dicembre, alla consegna della cittadinanza onoraria di Castel di Sangro al Dott. Gabriele Gravina che, proprio dalle rive del Sangro, grazie alle sue innate capacità, ha avuto l’occasione di accedere alla massima carica della federazione sportiva più importante in Italia”.

Continua a leggere

Senza categoria

Tagliacozzo e Opi tra i Borghi più Belli d’Italia vincitori dei progetti per turismo e recupero

Pubblicato

on

Tagliacozzo – Martedì 11 dicembre 2018, alle ore 10.00, nella Sala “Benedetto Croce” del Consiglio regionale a Palazzo dell’Emiciclo in L’Aquila, il Coordinamento Abruzzo-Molise del Club Borghi più Belli d’Italia presenterà alla stampa e al pubblico i progetti di ciascun borgo, finanziati dal Masterplan Abruzzo per la valorizzazione e lo sviluppo turistico strategico integrato e sostenibile con recupero dei borghi delle aree interne e rilancio delle micro imprese. Interverranno: Antonio Di Marco, Coordinatore Regionale Club Borghi più Belli d’Italia; Giuseppe Di Pangrazio, Presidente del Consiglio Regionale; Giovanni Lolli, Presidente Vicario della Regione Abruzzo.
Saranno presenti Antonio Centi, presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione “Borghi più belli d’Italia”  e i sindaci destinatari dei finanziamenti per la valorizzazione dei borghi.
I comuni del Club de “I Borghi più belli d’Italia” beneficiari di questi finanziamenti Masterplan sono: Abbateggio, Anversa degli Abruzzi, Bugnara, Caramanico Terme, Castel del Monte, Castelli, Città Sant’Angelo, Civitella del Tronto, Guardiagrele, Introdacqua, Navelli, Opi, Pacentro, Penne, Pescocostanzo, Pettorano sul Gizio, Pietracamela, Pretoro, Rocca San Giovanni, Santo Stefano di Sessanio, Scanno, Tagliacozzo e Villalago.
Continua a leggere

Senza categoria

Grande successo per il concerto di Natale dell’Orchestra IMA nella chiesa dello Spirito Santo

Pubblicato

on

Avezzano – Successi e soddisfazioni per l’Orchestra I.M.A dell’Istituzione Musicale Abruzzese, composta da valenti e affermati musicisti di comprovata bravura e magistralmente diretta dal Maestro Francesco Fina, a cui si sono unite le bellissime voci della soprano Natalia Tiburzi, mezzo soprano Lorena Lepidi, tenore Benedetto Agostino e del baritono Gianmarco di Cosimo. L’orchestra I.M.A si è esibita nella bellissima chiesa dello Spirito Santo in Avezzano l’8 dicembre, il concerto è stato patrocinato dal Comune di Avezzano e dalla Fondazione Cassa Di Risparmio dell’Aquila. A contribuire al successo dell’evento sono stati il solista Fabio Giudice mandolinista e Luvi Gallese promettente violinista di Avezzano, che con le loro esibizioni hanno incantato ed entusiasmato il pubblico presente. Un’atmosfera di festa e di sogno che è continuata attraverso tutti i brani eseguiti e che si è conclusa con un tripudio di applausi. Il pubblico numeroso e la magia della musica hanno fatto, dunque, da suggestiva cornice al concerto di Natale dell‘orchestra, che grazie alla passione per la musica e alla preziosa risposta del suo pubblico, è sempre spinta ad andare avanti e a proporre nuove e significative iniziative.

Continua a leggere

In Evidenza

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com