Cronaca e Giudiziaria

VVF di Avezzano, si continua a lavorare (foto)

Appena partite, questa mattina le due colonne mobili di rinforzo giunte da Modena e Bologna. Saranno in tutto 23, oggi, gli uomini dei VVF della caserma locale che continueranno ad occuparsi di allagamenti sulla zona di Avezzano, Canistro e Civitella Roveto durante la giornata. Il lavoro per ripristinare la normalità nella Marsica continua, quindi, senza sosta. Verranno formate, per la giornata appena iniziata, quattro o cinque squadre di intervento. “La gente ha paura che i muri cedano – affermano alla Redazione – Oggi daremo luogo a qualche verifica. Adesso sta dilagando il terrore dei cedimenti. Quindi controlleremo case e abitazioni per sincerarci che i muri e i tetti tengano”. L’acqua ha portato ai marsicani non solo disagi, ma anche una condizione psicologica di stato d’ansia e di allerta. “Daremo luogo ad alcuni sopralluoghi. La zona più colpita resta, senza dubbio, Canistro”. (g.c.)

Nelle foto: la centrale idroelettrica di Civitella Roveto dopo l’ondata di Maltempo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top