Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

Vittima di un furto, si sfoga sul web e si trascina un intero quartiere…


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

I ladri tornano a colpire a Pucetta ma questa volta agiscono in piena notte, sfondando i vetri di un furgone e rubando attrezzi e materiale per l’edilizia, per un valore complessivo di circa 3 mila euro. Poi si sono dileguati, facendo perdere le proprie tracce. Nessuno nella zona sembra si sia accorto di quanto accaduto.

Le lamentele della vittima sui social, hanno poi scatenato i commenti dei residenti del quartiere, che lamentano di vivere in una zona troppo spesso teatro di episodi del genere. Non è la prima volta, infatti, che i malviventi prendono di mira il borgo di Pucetta, tanto che i residenti hanno anche consegnato una petizione in Comune, per chiedere all’amministrazione più attenzione.

1 Comment

1 Comment

  1. Edward Bucur

    Edward Bucur

    2 maggio 2014 at 11:44

    Con una pattuglia dei C.C. e una volante de la polizia che coprono tutta la Marsica non ci possiamo lamenta che ci rubano i controlli non si possono fare come si devono fare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top