Attualità

Una vita da social. Polizia in campo contro il cyberbullismo

Marsica – Si tiene oggi, 7 Febbraio, il Safer Internet Day 2017, evento promosso dalla Polizia di Stato,dal Ministero per l’Istruzione, dall’Università e la Ricerca congiuntamente con “Una vita da social”. L’incontro verterà sul tema del cyberbullismo e prevede il coinvolgimento di alunni di vari Istitusti scolastici delle province di L’Aquila, Pescara, Chieti e Teramo sotto l’egida della Polizia Postale e delle Comunicazioni. Un’edizione  speciale che si colloca in ambito nazionale dove gli operatori della Polizia Postale incontreranno circa 60mila ragazzi in 100 capoluoghi di provincia italiani.

L’obiettivo delle suddette attività formative è quello di promuovere un uso più appropriato delle potenzialità della Web, evitando comportamenti che violino la privacy altrui, il copyright e che spesso sfociano in un utilizzo del tutto scorretto (caricamento di contenuti non consoni, atteggiamenti non rispettosi dell’altro) della rete. E’ infatti proprio un utilizzo più responsabile della rete uno degli obiettivi che si prefiggono  la Polizia di Stato ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca, tramite un impegno quotidiano e attività formative come la giornata mondiale dedicata alla sicurezza su Internet, celebrata ormai in più di 100 Paesi, quest’anno dedicata al tema del cyberbullismo; non solo: tra i punti cruciali del programma, la sensibilizzazione circa l’importanza fondamentale del compito degli adulti proprio nell’educazione dei minori ad un utilizzo responsabile del web. Alcuni comportamenti possono infatti anche assumere rilevanza penale, come sottolinea Elisabetta Narciso (Dirigente del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni per l’Abruzzo), che evidenzia l’importanza di “una sinergia costante fra Polizia di Stato, scuola,genitori,alunni ed insegnanti  per avvicinare le nuove generazioni alle opportunità del web senza incorrere nei rischi che esso comporta”.

 

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top