Cronaca e Giudiziaria

Violinista di Capistrello racconta il sisma in Giappone

terremoto-giappone-30-maggioLa camera gli stava crollando addosso durante il terremoto che ieri, sabato 30 maggio, ha colpito il Giappone alle 20:24 (13:24 in Italia), con magnitudo 8.5 ed epicentro ad Ogasawara, un’isola nel Pacifico a mille km a sud di Tokyo. L’intensità del sisma è stata quasi pari a quella del terremoto del 2011 (magnitudo 9), che diede origine ad un devastante tsunami.

Alberto De Meis, violinista di fama mondiale originario di Capistrello, racconta su facebook quei momenti drammatici: “Cari amici, mai come adesso ho avuto cosi tanta paura! mi trovo in Giappone da un mese e mezzo per suonare nei concerti, sono venuto in questa terra stupenda tante volte, ma proprio nella zona dove lavoro si è risvegliato un vulcano, e le scosse di terremoto si susseguono ininterrotte. Due giorni fa – spiega Alberto – è successo mentre stavamo suonando! Questa sera alle 20.24 vi garantisco che è stato un incubo! Ho visto la mia camera dondolare, ed ho subito chiamato il mio collega. È stato lunghissimo, ho pensato allo Tsunami poiché ci troviamo sulla costa, ma per fortuna non è arrivato. Credetemi – conclude Alberto – non auguro a nessuno questa esperienza! Vi abbraccio tutti calorosamente.”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top