Cultura

Villavallelonga, dal 30 al 7 giugno un programma ricco di eventi

Dal 30 maggio al 7 giugno Villavallelonga sarà al centro dell’attenzione per una serie di eventi da non perdere. Il “Sanremo Music Award”, che si svolgerà il 30 e il 31 maggio presso Piazza IV Novembre, consiste nell’organizzazione di un Concorso canoro per nuovi talenti, con brani editi e inediti, aperto a tutti i cantanti, solisti o associati in gruppi musicali, di età compresa tra i 14 e i 50 anni, provenienti da qualsiasi paese europeo, che interpretano musica d’autore cantata nella propria lingua d’origine. La tappa a Villavallelonga sarà l’unica che riguarderà i candidati della Regione Abruzzo. Ospiti d’onore saranno “Anonimo Italiano” e “Milk & Coffee”.

Quelli di io vagabondoIl concerto de “I Nomadi – Quelli di Io vagabondo”, che si svolgerà alle ore 21:30 il 31 maggio presso Piazza IV Novembre, sarà presentato da Rossella Diaco (RAI-ISORADIO). Nel 1963 nasce la Band dei “Nomadi”, nel 2014 nasce la Band di “Quelli di Io Vagabondo”; apparentemente sembrano due cose separate, in realtà alcuni componenti di entrambe le band sono gli stessi: Franco Midili, uno dei primi componenti; Umbi Maggi, storico bassista dei Nomadi; Bila Copellini, batterista dei Nomadi; Amos Amaranti, presente nei Nomadi al tempo di “Io Vagabondo”. Questi artisti hanno deciso di ritornare a suonare insieme, in una sorta di reunion, interpretando proprio i loro successi nei Nomadi.

Nei giorni 1 e 2 giugno le serate saranno allietate da spettacoli musicali e comici. Inoltre, in occasione del decimo anno dalla morte di San Giovanni Paolo II, nel paese natale del Venerabile Don Gaetano Tantalo, è previsto l’arrivo delle Reliquie di San Pio da Pietralcina per il giorno 30 maggio, e della Madonna Pellegrina di Fatima il 2 giugno. Reliquie rimarranno fino al 7 giugno presso la Chiesa Madonna delle Grazie, saranno oggetto di un ricco programma curato dalla Parrocchia SS. Leucio e Nicola. A breve sarà inviato un comunicato stampa, con relativo manifesto, su questi eventi religiosi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top