Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Via Nuova: 41° Sagra della Patata


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

patate FucinoA Barisciano, in provincia de L’Aquila, a Pizzoferrato e a Francavilla, in provincia di Chieti, solo per citare alcuni posti d’Abruzzo che ad essa rendono omaggio, la patata è festeggiata con tutti gli onori.

E un luogo dove da sempre è vissuta, gustata in mille modi, amata, celebrata e quasi venerata, è la piana del Fucino, nella Marsica, al centro della regione, dove storia locale e storia della patata si intrecciano inevitabilmente. Come la castagna considerata nei secoli (ma oggi non più, vuoi pure la crisi!) “cibo dei poveri”, la patata (in latino “solanum tuberosum”) è una solanacea ricca di antiossidanti, di selenio, di carboidrati (circa 26 grammi in una patata di 150 g, cioè di medie dimensioni), presenti principalmente sotto forma di amidi, vitamina “C”, magnesio, zinco, fosforo.

Ad Avezzano, nel quartiere di Borgo Via Nuova, alla “Sagra della Patata”, 41° edizione, a cura del comitato parrocchiale, sabato 7 settembre era persino esposta una patata “blu”, bellissima a vedersi, con una foggia tutta nuova che, pensate un po’, si dice sia contro l’invecchiamento. In barba al tangibile “pollice verso” in fatto di economia, di gente ce n’era tantissima, attratta dai piatti tipici locali, dalla musica e dalla “patata più grande del mondo”, che troneggiava al centro della piazza. Novità assoluta per questa festa dalle origini remote, l’elezione, per la prima volta, di “Miss Patata”, un omaggio meritato al “frutto” fucense più famoso al mondo. La vittoria, nell’edizione 2013, se l’è aggiudicata la bellissima, sorridente ventenne avezzanese, Azzurra Conte.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top