Abruzzo

Veterinario aggredito da un pitbull: identificati i proprietari

SULMONA – Identificati i proprietari del pitbull che lo scorso 25 aprile ha aggredito il veterinario Filippo Fuorto, 53enne di Sulmona (L’Aquila), causandogli una profonda lacerazione ad una gamba, curata con 50 punti di sutura.

Nella villetta dove il cane avrebbe dovuto essere custodito sono stati trovati altri otto cani.

Le indagini, condotte dai forestali di Sulmona in collaborazione con il servizio veterinario, hanno portato ad identificare A.R., proprietaria di Nikita (il pitbull in questione) ma non residente nella villetta; B.M. e E.G., conduttori del pitbull che, perché aggressivo verso altri cani presenti nel loro recinto, lo avevano affidato ad un’altra coppia residente nella villetta B.G. e C.D.G. a cui era scappato nella giornata del 25 aprile scorso.

Di quanto emerso, ne è stata data comunicazione all’autorità giudiziaria competente. Il pitbull Nikita, sedato, è stato catturato dai veterinari della Asl e messo in quarantena.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top