Ambiente

Verso il Parco Nazionale del Velino Sirente: work in progress

La proposta di istituzione del Parco Nazionale del Velino Sirente, lanciata due mesi fa da Appennino Ecosistema, ha trovato ieri, sabato 21 maggio, un momento fondamentale durante il workshop nel quale è stata presentata la bozza di zonazione del futuro Parco, elaborata dagli esperti di Appennino Ecosistema. Il workshop è stato ospitato a Lucoli dall’amministrazione comunale presso il Lucoli Civic Centre. Dopo gli interventi del sindaco Gianluca Marrocchi e del vicesindaco Rossano Soldati, il presidente di Appennino Ecosistema Bruno Petriccione ha presentato la proposta di istituzione del Parco Nazionale e la proposta di zonazione che, nell’intenzione dei proponenti, dovrebbe accompagnare l’istituzione del Parco.

Tra gli esperti che hanno presentato relazioni scientifiche sul territorio del futuro Parco, il geologo Silvano Agostini, il botanico Gianfranco Pirone, lo zoologo Vincenzo Ferri e l’archeologa Patrizia Tartara. Gli amministratori comunali hanno poi presentato alcuni casi esemplari di valorizzazione turistica, sociale ed ecologica, tra i quali quello delle Doline di Ocre e la rete sentieristica di San Demetrio ne’ Vestini. I sindaci hanno anche espresso forte sostegno alla proposta di istituzione del Parco Nazionale del Velino Sirente. Anche i rappresentanti del Touring Club Italiano, di Mountain Wilderness e di Salviamo l’Orso hanno espresso il loro sostegno. Oggi si svolgerà un’escursione da Lucoli ad Ocre, aperta a tutti, attraverso il territorio del futuro Parco Nazionale.

ARTICOLO PRECEDENTE: http://marsicanews.com/verso-il-parco-nazionale-del-velino-sirente-appennino-ecosistema-presenta-zonazione/

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top