Attualità

Verifiche post sisma a ospedali di Avezzano, L’Aquila, Sulmona e Castel di Sangro

Niente danni strutturali e quindi nessuna preoccupazione all’ospedale di Avezzano dopo la scossa sismica delle 7.41 di ieri nei pressi di Norcia. Esito positivo anche per l’ospedale San Salvatore di L’Aquila, raggiunto dal Manager Rinaldo Tordera, subito dopo l’evento tellurico, il quale ha accompagnato i vigili del fuoco in un sopralluogo. Il presidio è ok così come gli altri ospedali della provincia, Sulmona e Castel di Sangro, come accertato dalle verifiche effettuate dai tecnici. Intanto, per precauzione, a Montereale (Aq) i pazienti ospiti della Rsa (residenza sanitaria), a titolo precauzionale, sono stati trasferiti nella tensostruttura allestita dalla Asl all’indomani del sisma del 24 agosto scorso che colpì Amatrice.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top