Altri articoli

Venerdì cerimonia di premiazione del Premio Angelo Maria Palmieri

Venerdì 11 aprile, alle ore 16,30, nella sala consiliare del Comune di Avezzano, si terrà la cerimonia di premiazione del Premio nazionale di giornalismo “Angelo Maria Palmieri”. Interverranno il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, il presidente Fiaba Giuseppe Trieste, Antonio Di Bacco vice presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, Giuseppe Sanzotta editorialista de Il Tempo, Marco Conti, Ilio Leonio, Fernando Ippoliti.

Una giuria di esperti ha scelto i finalisti per la categoria Senior e i vincitori della categoria Junior.

Fiaba, Fondo italiano abbattimento barriere architettoniche, tre anni fa ha istituito il concorso riservato a giornalisti, aspiranti giornalisti, studenti di scuole di giornalismo e studenti universitari, che con il proprio lavoro si sono particolarmente distinti nel portare in evidenza temi particolarmente importanti nel sociale, contribuendo alla diffusione dei valori di pari opportunità, di solidarietà, di integrazione sociale, di convivenza civile e di difesa dei diritti fondamentali dell’uomo.

L’intitolazione del premio ad Angelo Maria Palmieri è un riconoscimento ai valori che hanno contrassegnato la vita del giovane giornalista scomparso a soli trent’anni, alla sua determinazione nel contribuire al cambiamento della nostra società, favorendo la diffusione di valori morali, etici e civili.

I finalisti della categoria Senior sono Valeria Ferrante del giornale SuperAbile Magazine; Antonella Patete di Repubblica; Andrea Postiglione de Il Fatto Quotidiano.

Per la categoria Junior la borsa di studio è stata assegnata ad Antonio Paciolla e Luca Serafini per il servizio trasmesso su Sgrt web magazine della Scuola di giornalismo di Perugia.

Il Premio si svolge con il patrocinio della Regione Abruzzo, la Provincia dell’Aquila e il Comune di Avezzano e con il sostegno dell’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo e la Banca di Credito Cooperativo di Roma.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top