Politica

Valle del Giovenco Vs progetto riattivazione impianto idroelettrico “Vecchia Officina”

“Il Giovenco per tutti, tutti per il Giovenco”, è il titolo dell’incontro che si è svolto lo scorso sabato, presso il Centro Verde di Ortona dei Marsi, a cui hanno partecipato il WWF Abruzzo Montano, il circolo di pesca sportiva “Fabrizio Di Nino”, l’associazione Tartufai di Pescina e il Movimento 5 Stelle. Nel corso dell’incontro i relatori hanno comunicato che il progetto della riattivazione dell’impianto idroelettrico “Vecchia Officina” ha avuto, purtroppo, parere positivo dal comitato V.I.A., e che è necessario “sensibilizzare la popolazione della Valle del Giovenco a pretendere che le amministrazioni comunali di Ortona dei Marsi e Pescina facciano ricorso al Tar, unico modo per bloccare questo impattante progetto”.

Il Movimento 5 Stelle, insieme al Circolo Pesca “Fabrizio Di Nino”,  si è già attivato nell’ottobre del 2014 con una raccolta di oltre 200 firme di cittadini contrari al progetto, e con la presentazione delle proprie osservazioni alla regione. “Il meetup vuole capire qual è la posizione in merito dell’amministrazione comunale di Pescina e quali iniziative ha posto in essere dopo 25 giorni dall’approvazione del progetto – dichiara il M5S – i tempi sono molto brevi per agire – conclude – restano appena 34 giorni per contrastare il progetto”.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top