Sport

US Capistrello, Menna dopo l’esordio: “Siamo un grande gruppo”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Mercoledì da leoni per il Capistrello di Tonino Torti. Il successo casalingo sul Morro D’oro spalanca la classifica ai ragazzi rovetani, evidenziando grande affiatamento collettivo e un ottimo potenziale tecnico. Una squadra partita senza squilli di tromba, che si sta ritagliando un posto tra le belle promesse di questa stagione. Inevitabile il plauso alla società per il lavoro di scouting svolto sul mercato, specie in ottica fuori quota. Ieri l’esordio dal primo minuto del giovanissimo Andrea Menna, attaccante classe ’98, arrivato dalla primavera del Lanciano.

“E’ stato un giorno importante per me – ha confidato il giovane Menna –  e non nascondo che avevo un po’ d’ansia prima della gara. E’ stata una buona prestazione. L’importante è aver portato i tre punti a casa, anche perché nelle scorse partite spesso meritavamo qualcosa in più di ciò che abbiamo raccolto”.

Un ragazzo dedito alla passione per il calcio, impegnato sui campi di calcio e sui banchi di scuola. Giura, però, che anche i libri di studio parlano di sport.

“Sto per cominciare il primo anno di Scienze Motorie, sono consapevole del valore dello studio nella vita, per cui vorrei laurearmi in ciò che più amo”.

Tra dieci anni si immagina sui campi di gioco con una carriera stellare, ed oggi getta le basi per costruire quel futuro che sogna sin da ragazzino. “Qui sono sereno – ha concluso l’attaccante granata – sto benissimo a Capistrello, sono tutti molto gentili con me. Per non parlare dei miei compagni, ho trovato tanti amici, un gruppo affiatatissimo, non potevo aspettarmi niente di meglio. Voglio dare tutto quello che ho in questa stagione e togliermi tante soddisfazioni”.

 

 

Foto di Maurizio Massimo Colle, Ufficio Stampa US Capistrello

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top