Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Uomo investito sui binari e la linea va in tilt


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

trenitalia-treno-regionale-mega800Triste episodio di cronaca in quel di Roma che ha avuto ripercussioni però anche sulla giornata dei pendolari nostrani che ci inviano queste righe:

Un uomo è stato investito ieri mattina sui binari del treno della linea FL2 Avezzano-Tivoli-Roma, nella stazione Togliatti-Collatina, nella zona di Colli Aniene. Il cadavere, completamente tranciato, è stato rinvenuto nei pressi della banchina.

Per consentire gli accertamenti autorità giudiziaria a seguito dell’investimento è stato interrotto il tratto ferroviario tra Roma Tiburtina e Tivoli.  Per ovviare ai momentanei disagi è stato attivato un servizio di bus navetta sostitutivo tra Tiburtina e Tivoli Terme. Il servizio è stato poi riattivato nel primo pomeriggio, poco dopo le 14. Si sono comunque registrati forti ritardi sull’intera linea con cancellazioni e limitazioni di percorso per il riallineamento orario.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top