Cronaca e Giudiziaria

Università, arrivano altri corsi, anzi no

Di Pangrazio incontra il rettore dell’Università di Teramo e ci prova. Ma Luciano D’Amico risponde picche.  Infatti Di Pangrazio, alla luce della presenza in città di una sezione distaccata della facoltà di Giurisprudenza, ha voluto confrontarsi con il numero uno dell’ateneo. D’Amico che, dal canto suo, ha però subito precisato che non c’è la possibilità di aprire una nuova facoltà in città, ma ha invece preso in considerazione la proposta del sindaco Di Pangrazio sulla possibilità di ospitare dei corsi nel settore dell’agricoltura e dell’agrotecnica con il coinvolgimento del Crab e di altre università, come quella de L’Aquila.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top