Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

L’Avezzano rugby under 16 corre verso la storia


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

RugbySabato 28 settembre inizierà la stagione agonistica della OLD AVEZZANO RUGBY. Il primo impegno è il “VII Memorial Buso/D’Angelo” che si terrà sul campo del Civitavecchia. Questo torneo è considerato fra i più importanti nel panorama nazionale visto il prestigio delle squadre partecipanti. Ben 10 compagini, per un totale di circa trecento “atleti”, si cimenteranno in un pomeriggio di sport e divertimento all’insegna dei principi che caratterizzano il rugby old. Alla fine non ci saranno né vinti né vincitori, ma un bellissimo terzo tempo chiuderà le ostilità.

Domenica invece l’agonismo sarà fondamentale perchè è il giorno della gran finale per l’ Avezzano Rugby Under 16. Dopo la brillante affermazione della scorsa settimana fra le mura amiche contro il Civitavecchia, i giovani gialloneri  allenati da Loreto Sorgi e Corrado Di Stefano saranno impegnati in trasferta sul campo della Rugby Roma; in palio un posto nel prossimo campionato nazionale under 16 elite, il massimo che si può raggiungere in questa categoria.

L’incontro si preannuncia molto ostico vista la qualità degli avversari, ma i giovani marsicani lotteranno sicuramente fino all’ultima meta per raggiungere l’agognato traguardo. Il successo sarebbe il giusto premio ai sacrifici sostenuti dagli atleti, dai tecnici, dagli accompagnatori, dai genitori e dalla società della Presidente Sonia Sorgi ed un vanto per tutto il movimento rugbystico cittadino.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top