Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Un’associazione per gli allevatori del Parco Sirente-Velino


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

allevatore_sirente

É nata l’Associazione allevatori del Parco Sirente-Velino, che riunisce  gli allevatori presenti nel territorio dell’area protetta. Scopo dell’Associazione è riuscire ad integrare le politiche di tutela ambientale vigenti nel Parco con una produzione di elevata qualità che sia però certificata dagli Enti. Gli allevatori, guidati dal presidente della neonata Associazione Carmine Contestabile, dovranno impegnarsi a rispettare modalità e tempistiche dell’introduzione degli animali al pascolo montano e a nominare un veterinario che si occupi della prevenzione e della cura della zoonosi. Da parte sua, invece, il Parco Regionale del Sirente-Velino, ha subito riconosciuto l’Associazione con un proprio atto e assicura il monitoraggio del bestiame al pascolo e della fauna protetta, la restituzione delle pecore predate e la valorizzazione dei prodotti caseari.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top