Cronaca e Giudiziaria

Una targa per ricordare il poeta-pastore Gentile

Ricordato a Pescasseroli il centenario della morte del poeta-pastore Cesidio Gentile, detto «Jurico», con una targa che è stata scoperta dal sindaco Anna Nanni e benedetta dal parroco don Andrea De Foglio. La lapide, in pietra di Coreno, è stata apposta sull’edificio dove nacque Gentile, a due passi dalla chiesa della Madonna del Carmelo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top