Giudiziaria

Una negligenza che “costerà cara”?

La Procura di Avezzano è arrivata alle conclusioni nell’ambito dell’inchiesta sulla tragedia che costò la vita ad Alessandro Giancarli, dipendente della Telespazio, puntando il dito sull’assenza di un guard rail. Nel mentre la famiglia Giancarli, assistita dagli avvocati Callisto e Berardino Terra, ha chiesto un risarcimento danni di due milioni al municipio di Ortucchio. Inoltre il sostituto procuratore della Repubblica, Roberto Savelli, ha citato in giudizio immediato un dirigente del Comune, per il quale si ipotizza il reato di omicidio colposo. Una situazione in divenire, insomma, che potrebbe avere sbocchi clamorosi…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top