Italia

Una “lista Salvini” per conquistare il Sud

La Lega sbarca al Sud e cambia nome. Matteo Salvini annuncia proprio da Salerno la svolta. «Da novembre inizierò a girare in lungo e in largo il Sud, magari partendo proprio da Salerno, ci sono 9 Regioni al voto la prossima primavera, noi ci saremo», dice il segretario del Carroccio sceso nella città amministrata da Vincenzo De Luca per presentare un libro. Quanto al nome con il quale il Carroccio cercherà di conquistare il Meridione è ancora da decidere. «Lega dei popoli, oppure liste Salvini, non lo so, per me i nomi contano poco», assicura. Da giorni però, nel più stretto riserbo, un gruppo di grafici sarebbe all’opera per trovare logo e simbolo delle nuova lista. Contestato da un gruppo di ragazzi dei centri sociali, ma accolto con molta simpatia dal sindaco-sceriffo, De Luca, Salvini dice che il suo movimento si rivolgerà «a chi ci sta a portare aventi i punti del programma delle Lega»: dall’immigrazione al no alla legge Fornero, all’uscita dall’euro «per salvare la pelle». «L’euro è inevitabile che si dissolva, avere una moneta unica con 18 economie diverse e con 18 regimi fiscali diversi non ha senso», dice a Panorama. «C’è una maggioranza silenziosa che chiede queste cose», assicura.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top