Giudiziaria

Una banda molto organizzata, ma non basta per farla franca…

La scorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo hanno arrestato tre foggiani pluripregiudicati (furto, rapina, stupefacenti) per tentato furto ai danni dello stabilimento Marini Carni di Tagliacozzo.
Si tratta di:
S.O., classe 1978, coniugato, operaio;
B.P., classe 1990, celibe, operaio;
A.V., classe 1982, celibe, operaio.
Alle 21.45 di ieri sera i tre si sono introdotti all’interno della recinzione dello stabilimento, cercando di disattivare l’allarme tramite il sabotaggio dell’alimentazione elettrica. Dopo circa dieci minuti è però scattato l’allarme ed è subito intervenuta una pattuglia del Radiomobile di Tagliacozzo. La tempestività dell’intervento ha colto di sorpresa i ladri e dalle immagini della videosorveglianza del sistema di allarme è possibile notare i ladri all’opera che fuggono improvvisamente scavalcando la recinzione e nascondendosi nella vegetazione circostante pochissimi secondi prima dell’arrivo dei militari.

Dopo alcuni minuti sono giunte sul posto numerose pattuglie in rinforzo per cinturare la zona. I tre hanno evidentemente atteso nel buio per poi strisciare nella boscaglia, dandosi letteralmente alla macchia.
Le ricerche però non si sono interrotte e dopo oltre un’ora una pattuglia, appostata presso il casello autostradale di Magliano dei Marsi, ha bloccato un’Opel Astra scura: a bordo tre persone sospette. A quel punto è scattata la perquisizione durante la quale, nel portabagagli dell’auto, sono state rinvenute delle sacche con abiti e scarpe zuppi d’acqua e infangati. I tre, essendo fortemente indiziati del tentato furto e gravati da numerosi pregiudizi specifici, sono stati condotti in caserma.
Successivamente sono state analizzate le immagini del sistema di videosorveglianza ed è apparso chiaro che gli indumenti utilizzati dai ladri erano proprio quelli rinvenuti nell’auto bloccata al casello: è quindi scattato l’arresto.
I tre si trovano ora nel carcere di Avezzano.
Non è la prima volta che il salumificio Marini è oggetto di attenzione da parte di ladri. In passato sono stati portati a segno colpi per svariate decine di migliaia di euro, mentre un sopralluogo per il furto di ieri sera è stato effettuato dagli stessi soggetti circa due settimane fa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top