Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Sport

Un torneo di pallavolo in ricordo di Michela Ranalli


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

DSCF1194Collelongo si è accesa di entusiasmo e solidarietà con il torneo di pallavolo dedicato a Michela Ranalli,  la 34enne del posto scomparsa il 18 luglio scorso a causa di un male incurabile che purtroppo, nel giro di pochi mesi, le è stato fatale. Il torneo, organizzato dall’associazione NIIIR staff e iniziato il 4 agosto scorso, è terminato lunedì 17 con la finalissima, ed ha visto la partecipazione di diverse squadre di volley, le stesse in cui Michela giocava e con le quali organizzava, negli anni passati, l’annuale torneo di pallavolo del paese. Ancor più sentita, quindi, la dedicazione del torneo a Michela, una ragazza che nello sport come nella vita si è sempre dedicata agli altri con passione e determinazione.

Le due squadre arrivate in finale, “I Colltar” e “Body Building”, si sono date battaglia a partire dalle ore 19 sul campo di pallavolo del paese, circondate ed incitate dai familiari e dagli amici di Michela. Gli atleti hanno dato vita ad una vera e propria serata di amicizia e sport, e tra schiacciate, ricezioni e palleggi, la “Body Building” si è aggiudicata la vittoria. Durante la premiazione, i ragazzi dell’associazione hanno scoperto una targa dedicata a Michela, che con queste parole riassume lo spirito della manifestazione: “Una vita non muore mai anche se viene spezzata… una vita continuerà a vivere dentro chi l’ha conosciuta… una vita continuerà a vivere dentro tutti noi”. Andrea e Gina, il fidanzato e la sorella di Michela, hanno consegnato i premi e le coppe ai partecipanti ed ai vincitori del torneo, tra i coriandoli lanciati in aria, gli abbracci e gli applausi commossi di tutti i presenti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top