Abruzzo

Un Erasmus abruzzese per 5 mila studenti

«Stiamo lavorando per avviare una sorta di Erasmus abruzzese che porti ad accogliere circa 5 mila studenti. Per mettere in piedi una macchina organizzativa e logistica di un certo livello c’è, però, bisogno di quelle competenze ed esperienze che solo i centri Caritas sono in grado di garantire. Per questo si potrebbe pensare di far gestire loro una serie di strutture regionali, attualmente inutilizzate». Lo ha detto il presidente della Regione Luciano D’Alfonso incontrando a Chieti i responsabili delle sette Caritas del territorio (Pescara, Teramo, Chieti, L’Aquila, Lanciano-Ortona, Vasto e Sulmona). Per D’Alfonso le Caritas possono assumere infatti anche ruoli diversi dall’assistenza dei cosiddetti ultimi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top