Cronaca e Giudiziaria

Un condominio davvero problematico…

Oltre 4 mila euro di spese per l’ascensore, luce spenta per le scale e degrado. Si presenta così una palazzina in via Nenni ad Avezzano. Carla Kliba, amministratrice del condominio, lancia un appello all’Ater affinché intervenga subito. «La situazione è diventata ingestibile» commenta Kliba «l’Enel ha staccato la corrente per le scale perché da anni nessuno paga la bolletta. Una decina di famiglie si ritrovano con le scale sporche e senza luce, ma non importa nulla a nessuno. Ho sollecitato già più volte l’Ater ma non interviene per risolvere il problema. E mi sono rivolta a un legale».

5 Comments

5 Comments

  1. Stefania Di

    Stefania Di

    11 febbraio 2015 at 15:00

    X le scale sporche si potrebbe optare a pulirne una volta per uno da parte dei condomini!!!!!!

  2. Nino LA Fibra Ottica

    Nino LA Fibra Ottica

    11 febbraio 2015 at 15:07

    innanzi tutto si inizi a far pagare l’affitto, poi una lezione di vita a chi ci abita , l’ater non interviene perche’ chi ci abita li’ non sa cosa significhi una casa propia , con mutuo da pagare e sacrifici , se no’ le palazzine non le devasterebbero , uno se devasta la casa propia gli costa a loro no’ , FA BENE L’ATRE A NON INTERVENIRE vedrete che l’educazione portera’ alla buona manutenzione no’ che ci pensa sempre PANTALONE OSSIA NOI

  3. Pierleoni Maurizio

    Pierleoni Maurizio

    11 febbraio 2015 at 15:12

    Sono d’accordissimo con entrambi i commenti,maggiormente con Nino

  4. Chiara Morgante

    Chiara Morgante

    11 febbraio 2015 at 15:24

    Dipende da chi sono abitate…..

  5. Tonhinho Mosca

    Tonhinho Mosca

    11 febbraio 2015 at 19:02

    andare a compare la casa come ho fatto io !!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top