Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Uffici agricoltura Fucino, Di Pangrazio fa appello alla regione: “No al depotenziamento”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

“L’allarme lanciato da Confagricoltura sulla ristrutturazione, ad opera dell’assessore Dino Pepe, dei servizi all’agricoltura nell’area fucense non è da sottovalutare”. Lo rende noto il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, in riferimento al depotenziamento, denunciato da alcune associazioni di produttori, del servizio di prevenzione e repressione delle fitopatologie, analisi agrochimiche, monitoraggio dei nematodi e controllo qualità dei suoli.

 

“E’ necessario – aggiunge Di Pangrazio – che la regione proceda al più presto con gli opportuni atti consequenziali da parte dell’assessorato al ramo e delle strutture dirigenziali. Il comune di Avezzano svolge un attento monitoraggio sulla questione del riassetto degli uffici agricoli regionali nell’area marsicana; non tollereremo decisioni che possano portare ad un depauperamento di un settore vitale per l’economia della Marsica, come quello dell’agroalimentare”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top