Ultim'ora

Ucciso Abaaoud, “mente” degli attentati di Parigi

Poco fa la conferma che Abdelhamid Abaaoud, considerato la “mente” degli attentati di Parigi, è ufficialmente morto, ucciso ieri durante il blitz avvenuto nel covo jihadista di Saint Denis. Lo ha dichiarato il premier francese Manuel Valls davanti all’Assemblea nazionale. Il corpo di Abaaoud è stato ritrovato fra le macerie dell’appartamento devastato da uno scontro a fuoco durato sei ore. Il cadavere è stato riconosciuto grazie alla comparazione delle tracce di campioni di dna. Il terrorista è probabilmente coinvolto in almeno quattro dei sei attentati sventati dalla primavera scorsa in Francia.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top