Cultura

Tutto pronto per la tredicesima edizione del Festival Internazionale Avezzano Blues

Avezzano – Tutto pronto per la tredicesima edizione del Festival Internazionale Avezzano Blues una manifestazione che nel corso degli anni ha ospitato artisti internazionali di grande rilievo, il meglio della scena mondiale. Solo qualche nome per ricordare: Thornetta Davis The Diva Soul Detroit, Willis king, Randy Hansen, Matt Schofield, Eric Guitar Davis, Michael Burks, e tanti altri ancora. Il programma, sempre ricco di presenze nazionali e intrnazionali, che incontreranno il pubblico marsicano. Anche quest’anno il Festival ideato e diretto da Luciano Anselmi e la sua Events non sarà da meno. Si inizia il 28 Luglio alle ore 21. 00 in Piazza Risorgimento, con il duo di apertura Lorenzo Pavia e Blues Gang chitarra voce armonica un gradevole percorso fra i classici del Blues da Bb King a Muddy Waters, Elmore Jones. ORE 22. 00 MAGDA WHITE, polacca di nascita si trasferisce a Londra dove matura grandi esperienze con artisti di grande fama internazionale, poi ancora in Spagna, in America, a Chicago, partecipa ai più grandi festival europei. Personaggio eclettico e poliedrico, la sua voce spazi a dalla lirica al blues Soul gospel, un talento puro che riesce a stupire persino il pubblico americano, oggi considerata fra le migliori in Europa. Il suo sarà uno spettacolo scoppiettante di Blues e Soul sopportata da una Band di grandissimo livello ed esperienza internazionale.

Seconda serata 29 Luglio. Si inizierà con i Blues Leaves band nazionale molto affermata vanta partecipazioni ai festival nazionali più importanti, un fantastico e suggestivo viaggio nelle note di Johnny Cash, William Maranay, Sonny Terry, ed Elmore Johns. Ore 22. 00 Fulvio Felivciano and Bis Band chitarrista di stampo hendrixiano ha suonato sui palchi di tutta Europa ed è al terzo tour con Leon Hendrix (fratello di Jimi), nel 2011 ha rappresentato l’ Italia nel 2011 nel Jimi Hendrix Intrrnational Festival di Vienna, ha collaborato per anni con Natalie Peterson dove ha suonato con musicisti del calibro di Mike Terra (a Y Malmsteen), ha suonato al fianco di Uli Roth (Scorpions), Graham Oliver (Saxon), aprirà la seconda serata con uno spettacolo imponente di grandissimo livello, la sua e una delle chitarre più importanti in Italia e in Europa. Alle 22. 00 sarà il momento di una Star internazionale da Chicago STAN SKIBBY Usa, considerato tra i più carismatici e versatili chitarristi americani, ha suonato con i mostri sacri del Blues e del Rock, Lefty Dizz the Guitar wizz, Albert Kong, Chuck Barry, Koko Taylor, Buddy Guy, Phil Guy, Odia Rush, fu chiamato nel 95 a suonare al celebre Buddy Guy’s legenda di Chicago con Billy Vox bassi sta di Jimi Hendrix. Recentemente, nel 2014, ha partecipato al tour Exsperience Hendrix organizzato dalla famiglia Hendrix. “Un ringraziamento -affermano gli organizzatori – alla Amministrazione Comunale, al Sindaco Gabriele De Angelis e all’assessore alla cultura Pierluigi Di Stefano che hanno ancora accolto con entusiasmo questa iniziativa. La vicinanza delle istituzioni e molto importante”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top