Cultura

Tutto esaurito per “Calendar Girls” al Teatro dei Marsi

Avezzano – Tutto esaurito al Teatro dei Marsi nella serata inaugurale della stagione di prosa. Calorosi applausi agli attori della originalissima pièce di apertura “Calendar Girls” e ciò ha dato al misura del livello culturale raggiunto dal pubblico, anche grazie alla impostazione che l’Amministrazione comunale di Avezzano ha voluto dare alla gestione artistica del teatro. Uno sguardo lungimirante da parte del sindaco Giovanni Di Pangrazio e dell’Amministrazione con la composizione dell’Ufficio del teatro da parte di un gruppo di giovani con specifiche competenze come Lino Guanciale, Roberta Di Pascasio, Daniele Paoloni, Luca Di Nicola, Aleandro Mariani, Stefano Guarracini coordinati e diretti da Giampiero Nicoli. La stagione del “decennale”, da loro costruita, e che comprende ben dodici spettacoli, di qualità media elevata, si impone come una stagione di prosa in ambito regionale ed inoltre in un teatro che si presenta oggi come il più ricettivo e il più funzionale d’Abruzzo.

“Questo risultato – ha dichiarato il sindaco Giovanni Di Pangrazio, dopo aver assistito allo spettacolo inaugurale – è solo il trampolino di lancio verso programmi di maggiore prestigio per la città. Il teatro è luogo simbolo dell’aggregazione dei cittadini, uno strumento di  forte presa della cultura non solo locale, ma estendibile a tutta la Marsica. L’amministrazione comunale – continua il sindaco Di Pangrazio –  ha scelto di affidarsi  a persone competenti nei vari campi della cultura e dell’arte, prescindendo dalla politica, e i risultati sono davanti agli occhi di tutti. Se si considera che alla stagione di prosa corre parallela una eccellente stagione musicale, abbiamo un quadro di sicuro prestigio per la città. Anche perchè per numero e qualità di spettacoli, il teatro di Avezzano è al primo posto in Abruzzo e anche come numero di abbonati sono stati battuti tutti i record. Ma non ci fermiamo qui: abbiamo in cantiere programmi di ancor più alto respiro”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top