Giudiziaria

Turisti si perdono in montagna durante un’escursione. Rintracciati dai carabinieri

Ieri pomeriggio alle 18:30 circa un turista di origine romana in vacanza a Pescasseroli ha contattato il numero di emergenza 112 in quanto durante un’escursione in montagna, con i suoi due figli, rientrando aveva perso la strada per tornare a Pescasseroli. Il gruppetto era salito in montagna nel primo pomeriggio con la seggiovia, quando però era tornato per riprenderla l’aveva trovata chiusa. Pertanto si erano incamminati per tornare in paese a piedi. Ad un certo punto non erano però sicuri della strada che stavano percorrendo ed avvicinandosi la sera, hanno preferito chiedere aiuto, fornendo ai carabinieri indicazioni su dove si trovavano. Pertanto una pattuglia della Stazione carabinieri di Pescasseroli è riuscita a raggiungerli dopo circa un’ora dalla chiamata, riconducendoli nell’abitato.
È bene ricordare, prima di avventurarsi in escursioni in montagna senza l’ausilio di guide autorizzate, che è opportuno documentarsi in anticipo dell’orario di chiusura degli impianti di risalita, dei sentieri per rientrare nell’abitato e di essere dotati di un equipaggiamento adeguato.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top