Italia

Turista si riposa su sedia del ‘500 e la spezza, denunciata

Per riposarsi durante la visita ad una villa medicea ha scelto uno sgabello antico che si è schiantato sotto il suo peso. È accaduto ad una turista tedesca in visita alla villa medicea di Cerreto Guidi (Firenze), che è stata denunciata. Lo sgabello danneggiato risale al sedicesimo secolo custodito nei locali della villa medicea. La turista 45enne era in visita alla villa e si è seduta sullo sgabello ignorando i cartelli di divieto. La seduta del ‘500 non ha retto il suo peso, nonostante la donna non fosse particolarmente corpulenta, e si è spezzata. Da quantificare, al momento, il valore economico del danno provocato. Sul posto sono intervenuti carabinieri, chiamati dal personale di sorveglianza. La turista è stato denunciato per il reato di danneggiamento al patrimonio archeologico, storico e artistico nazionale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top