Cronaca e Giudiziaria

Turismo, Abruzzo dove vai se il marketing non ce l’hai?

La nuova programmazione Comunitaria 2014-2020, attraverso il marketing territoriale e’ stato oggetto dell’incontro tenuto ieri ad Avezzano, nella sala convegni “Antonio Picchi” della ex Arssa, alla presenza del presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio che ha dichiarato “Partendo da un progetto ambizioso di rivalutazione del territorio la Regione Abruzzo, attraverso l’Associazione Borghi autentici, ha inteso recepire e promuovere questo importante tema nel quadro conoscitivo del Psr Abruzzo”. L’interesse della Regione e’ quello di sostenere i programmi che andranno ad incidere su un rinnovato sistema di marketing territoriale, come questo proposto dal Gal Gran Sasso Velino che tenga conto di tutte “le informazioni preziose – ha precisato il presidente del Consiglio Regionale – per il piano di sviluppo rurale, utili ad approfondire quelle linee guida di interesse specifico che permettano di far conoscere i nostri Borghi ed i prodotti tipici delle zone interne”. “Borghi autentici, associazione alla quale aderiscono 230 Comuni in Italia, insieme al Gal saranno i vettori di questa proposta per consentire un percorso di qualita’, tutoraggio e sinergia soprattutto tra i piccoli Comuni della Marsica e della provincia dell’Aquila”. “La prossima vetrina dell’Expo 2015 di Milano rappresenta, inoltre – per Di Pangrazio – un’importante vetrina utile a far conoscere l’intero Abruzzo, cosi’ come la formazione, entro il primo semestre di quest’anno, di una task-force della Regione che possa svolgere la funzione di sostegno alle imprese per la partecipazione ai prossimi bandi europei”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top