Altri articoli

Truffa aggravata, la corte d’appello riduce la pena

La Corte d’appello ha ridotto a un anno la pena per Giuseppe Faenza, 38 anni, di Avezzano. Il tribunale, in primo grado, lo aveva condannato per truffa aggravata. Faenza è difeso dall’avvocato Emilio Amiconi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top