Abruzzo

Trucca cronotachigrafo del tir, maxi multa a camionista

Voleva falsare le risultanze del cronotachigrafo manomettendolo con una calamita magnetica posizionata sotto la scatola del cambio in corrispondenza del rilevatore del segnale della velocita’.

In questa maniera alterava il cronotachigrafo digitale falsandone le registrazioni. La calamita, infatti, riusciva a mettere “in pausa” il tempo di guida del conducente che, in realta’, stava al volante. Il camionista di 61 anni di Altidona (Ascoli Piceno) e’ stato sanzionato di 1682 euro; inoltre ha avuto dieci punti di decurtazione dalla patente e la sospensione della patente fino a 3 mesi. L’autotrasportatore (che lavora per conto di una ditta di Potenza Picena (Macerata) e’ stato fermato a Martinsicuro (Teramo) da un’autopattuglia del distaccamento della polizia stradale di Pineto (Teramo).

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top