Cronaca e Giudiziaria

Trovato morto nel casolare abbandonato

Avezzano – É morto in un casolare abbandonato, da solo, coperto di stracci. L’uomo, uno straniero originario dell’Est, non aveva fissa dimora e si rifugiava da qualche tempo in un’abitazione di via Teramo, spesso al centro di episodi di cronaca per liti tra gli occupanti abusivi e principi di incendi, spesso innescati dai disperati che si rifugiano nella costruzione e che, nel tentativo di scaldarsi, danno fuoco a cartoni e scarti di ogni genere. L’allarme è stato lanciato proprio da alcuni compagni del deceduto. Secondo i primi rilievi l’uomo sarebbe morto per cause naturali. Sul caso indagano i carabinieri del comando di Avezzano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top