Italia

Trovano 1.200 euro, li restituiscono e rifiutano premio

Una giovane commessa perde lo stipendio appena ritirato, e una famiglia di artigiani le restituisce i soldi, rifiutando anche la ricompensa. Quella accaduta a Budoni lo scorso martedì è una storia di straordinaria onestà, conclusasi nella Caserma dei Carabinieri con un grande abbraccio collettivo. Una ragazza di Budoni, di 26 anni, aveva appena ritirato lo stipendio quando, forse per distrazione, ha perso la borsetta, con all’interno 1.200 euro in contanti. Accortasi di quanto accaduto è andata dai carabinieri della stazione del paese e ha presentato una denuncia per smarrimento. Dopo 24 ore nella stessa caserma si è presentata una coppia di Budoni: lui un falegname, lei una pasticciera, con la borsetta ritrovata il giorno prima in strada, nella centralissima via Nazionale. La commessa, contattata dai militari, avrebbe voluto ricompensare la coppia con una parte del denaro recuperato, ma la coppia ha rifiutato decisamente. «È dovere di qualsiasi cittadino», hanno detto i coniugi alla ragazza, che per riconoscenza li ha abbracciati.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top