Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Trasporti Abruzzo: Alfonsi e Mazzocchi chiedono incontro con il presidente De Crescentiis


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

I consiglieri provinciali Gianluca Alfonsi (FI) e Felicia Mazzocchi (NDC), preoccupati per le sorti del trasporto pubblico locale abruzzese, chiedono un incontro al presidente della provincia di L’Aquila, Antonio De Crescentiis,  per fare chiarezza sulle prospettive future della nuova società che gestisce il servizio dei trasporti regionale (TUA).  “Siamo molto preoccupati, – dichiarano Alfonsi e Mazzocchi – come immaginiamo tutti, compresi i consiglieri regionali che hanno a cuore la missione per cui siedono all’emiciclo, delle sorti del tpl abruzzese che rende attualmente più che un servizio, diremmo, un disservizio.”

La nuova società dei trasporti pubblici abruzzese ha appena annunciato un aumento del costo dei biglietti che scatterà dal 24 agosto e i consiglieri provinciali, Alfonsi e Mazzocchi, attaccano: “Non possiamo ignorare la voce dei pendolari che per primi hanno il costante monitoraggio del servizio e non possono pagare un prezzo che, oltretutto con l’aumento imminente, non corrisponde assolutamente alla minima soddisfazione di un viaggio sereno.”

“Purtroppo il copione è sempre lo stesso,  – continuano i consiglieri – rotture frequenti dei mezzi, degrado degli interni, sostituzioni in corsa…conseguente poco rispetto degli orari, certamente non per negligenza degli operatori. Rinnoviamo la sollecitazione già fatta al presidente della provincia De Crescentiis – concludono Alfonsi e Mazzocchi – perché siamo convinti che la condivisione e la trasparenza portino solo buoni risultati.”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top