Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Trasporti, a Collarmele si muove qualcosa…


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Incontro positivo quello di ieri fra il vicesindaco di Collarmele, Antonio Storione, e il direttore della Direzione Regionale Trasporti, Infrastrutture, Mobilità e Logistica, Carla Mannetti.

L’avvocato Mannetti si è, infatti, mostrata ben propensa a cercare una concreta soluzione per i 35 studenti costretti giornalmente a rincasare alle tre del pomeriggio a causa dei tagli effettuati da Trenitalia contestualmente alla totale assenza di corse Arpa. Nel paese, mai toccato prima dal trasporto su gomma, potrebbero arrivare ora proprio due corse Arpa appositamente dedicate agli studenti. Il direttore regionale ha, inoltre, assicurato che si farà portavoce presso Trenitalia affinché si possa tentare la via dell’abbonamento unico (treno e autobus) per venire incontro alle esigenze economiche di quanti hanno già provveduto all’acquisto dell’abbonamento annuale con Trenitalia.

In attesa che un secondo incontro confermi l’ufficiosità di quanto promesso, il vicesindaco è apparso comprensibilmente soddisfatto per l’esito della riunione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top