Giudiziaria

Trasfusioni azzardate, giustizia è fatta

S.L.Z.Y., nel 2011, aveva contratto una grave forma di tbc in conseguenza di una trasfusione in ospedale, a 33 anni. La ragazza, residente a Carsoli, si era per questo rivolta al Centro giuridico del cittadino che aveva avviato una vertenza con l’Inps e ora finalmente ha ottenuto il risarcimento, di oltre 20 mila euro. Giustizia è fatta.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top