Altri articoli

Trasferta marchigiana per gli alunni di Celano

Gli alunni delle classe IV e V della scuola primaria “Beato Tommaso” di Celano hanno visitato la città di Fabriano e il museo della carta. Nel museo, dopo aver rivissuto tutto il percorso storico della carta, i bambini insieme alle insegnanti hanno avuto la possibilità di creare un foglio di carta ciascuno all’interno del laboratorio utilizzando le tecniche artigianali come avveniva nei tempi antichi.

Ecco i nomi di tutti i ragazzi e delle insegnanti. Classe IV Insegnante Maria Piccone. Gli alunni: Azzurra Ciaccia, Leonardo Ciaccia, Lorenzo D’Alessandro, Annalisa Di
Natale, Ilaria Fidanza, Manuel Fieramosca, Guido Finucci, Antonio Fratus,
Carolina Luj, Elena Maggi, Rina Marcanio, Beatrice Marianetti, Daniele Mascitti,
Federica Mascitti, Gianpaolo Pestilli, Giulia Rossi, Ilaria Russo, Gianluca
Stornelli, Agostino Taccone, Angela Taccone, Sandro Torrelli, Manuel Vitagliani.

Classe V Insegnante: Nunziatina Cipriani. Alunni: Anna Maria Cornelia Baron,
Nino Cerone, Vittoria Ciaccia, Antonio Coccia, Beatrice Contestabile, Elena
D’Andrea, Antonio Di Bernardo, Piero Di Renzo, Erika Evangelista, Gianmarco
Felli; Marina Felli, Franco Fracassi, Giulia Letta,Aurora Palmerone, Alessandro
Palumbo, Giordana Perrotta, Alice Pietrantoni, Nino Pietrantoni, Tonino
Pietrantoni, Letizia Raffaele, Mario Ranalli, Marioermanno Sforza; Alessia
Torrelli, Luigi Villa, Marco Villa.

Tutti insieme i ragazzi hanno partecipato a una bellissima esperienza con le insegnanti Nunziatina Cipriani, Maria Piccone, Romina Venditti, la madre superiora, suor Pia Loretta e i rappresentanti dei genitori Mario Felli e Anna Maria Bacchetta per la classe V, e Cinzia Contestabile e Anna Piccioni per la classe IV. La scuola primaria “Beato Tommaso” di Celano non è nuova a iniziative didattiche all’esterno della scuola
e questa apertura sta riscuotendo grande successo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top