Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cultura

Trasacco, solidarietà ed allegria al “Mercatino Solidale”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

10595825_10205173331594376_454812098_nGrande successo sabato scorso per il Mercatino Solidale in piazza Matteotti a Trasacco, organizzato dal Centro Diurno per Anziani in collaborazione con i bambini delle classi seconde della scuola primaria e i loro genitori. Una giornata all’insegna della solidarietà e dell’allegria, durante la quale è stata promossa una raccolta fondi per donare gioia e divertimento ai bambini disabili. Diversi sono stati gli oggetti presenti sulla bancarella: decori natalizi, oggetti per la casa, utensili in legno, penne e gadget, confezioni di dolci e frutta fresca; il tutto è stato realizzato con passione, pazienza e amore dai genitori dei bambini, che con il Centro Anziani hanno creato un vero e proprio laboratorio.

La partecipazione e la generosità del sindaco Mario Quaglieri, dei genitori, dei cittadini e dei passanti che hanno acquistato i numerosi manufatti, ha contribuito alla realizzazione di un sogno. Dal punto di vista didattico lo scopo delle insegnanti è stato quello di far acquisire agli alunni elementi linguistici relativi alla compravendita, all’uso della moneta, all’importanza dello “stare insieme” e del “fare insieme” per raggiungere un obiettivo educando, inoltre, alla solidarietà, al rispetto e all’amore verso il prossimo. L’entusiasmo spinge gli organizzatori della manifestazione a dire: “Al prossimo mercatino!”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top