Boxe

Trasacco, giornata dello sport con la K.O.Team Kick Boxing del maestro Pollicelli

La terza fase del Campionato Regionale di Kick Boxing non poteva trovare cornice migliore: Trasacco ha risposto con calore ad un evento che, alla sua 4^ edizione può considerarsi parte della tradizione sportiva del paese. Da Abruzzo e Marche si sono dati appuntamento, sabato 12 dicembre nella palestra comunale di Trasacco, tantissimi atleti professionisti ed esordienti, il tutto sotto l’egida del vice presidente della Federazione Nazionale Riccardo Bergamini e i maestri Maurizio Pollicelli, Maurizio Trinchini, Claudio Palenca e Luciano Di Lauro. “Una grande festa e tanta sportività – ha affermato il M° Pollicelli – e non potrebbe essere diversamente. Nella Kick Boxing la gara è un banco di prova delle proprie capacità tecniche e mentali. La vittoria fa parte del gioco e la sconfitta è sempre un’utile esperienza, mai un alibi”.

I piccoli Simone Liberale ed Eddy Di Marco, entrambi di 8 anni, conquistano, nell’ordine, l’oro e l’argento. Sidney Tomassetti e Mauro Taricone rispettivamente un oro e un argento nella categoria 10 anni. Oro e argento anche per  Simone Cangelmi e Simone Sabatini del coach Luciano Di Lauro di Avezzano. Oro per i Seniores  Dario Venditti (80kg) e Claudio Palenca Tabulazzi (94kg); 2 argenti per gli esordienti Corrado Di Gregorio (74kg) , fermato in finale dal campione italiano in carica e Giammarco Zarroli (79kg); argento per Federica Presutti  (13/15 anni); bronzo per  Maria Ciaffone (65kg), Mario Bisegna (13/15 anni)  costretto al ritiro, al secondo round, per infortunio, Giustino Fantozzi (64kg), Marco Sabatini (74kg) e Alexandr Pietrantoni (79kg). Assente l’ex campione italiano Tomas Baldassarre per infortunio. Fuori podio per un soffio, Gino Di Cesare (74kg), Ennio Profeta e Annalisa Montagliani che hanno affrontato, nelle proprie categorie, i campioni italiani in carica; Achille Luianella, in giornata no, non ha saputo confermare le prestazioni a cui ha abituato. Grande prova di Annamaria Palma che, all’esordio, ha mostrato un carattere e una grinta fuori dal comune contro una pari categoria ex campionessa italiana di ring.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top