Cronaca e Giudiziaria

Tragedia sfiorata durante la caccia al cinghiale

Carsoli – Un grave incidente di caccia si è verificato nelle prime ore della mattinata di oggi, 29 gennaio, a Poggio Cinolfo, frazione di Carsoli. Le battute finali della stagione venatoria dedicata alla caccia al cinghiale hanno rischiato di trasformarsi in tragedia per un cacciatore romano di 65 anni, L.M., arrivato nel carseolano con un gruppo di amici.

Durante la battuta di caccia l’uomo è stato raggiunto a un braccio da una rosa di pallettoni che gli ha causato ingenti danni all’arto. Stando alle prime frammentarie informazioni, l’uomo sarebbe stato colpito accidentalmente da un compagno. Secondo una versione della primissima ora, invece, il colpo sarebbe partito dal fucile dello stesso ferito che, scivolando lungo un ciglio e nell’atto di sostenersi, avrebbe inavvertitamente premuto il grilletto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, chiamati ora a fare luce sulla dinamica dell’incidente. Il ferito è stato soccorso dal 118 di Carsoli e poi trasportato in elicottero all’ospedale Pertini di Roma, dove sarà sottoposto a intervento chirurgico.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top