Altri articoli

Tracce ematiche mal rimosse incastrano il pirata della strada

Nessuno scampo per il marocchino 23enne residente nella Marsica che lo scorso Martedì avrebbe investito e non prestato soccorso all’anziano avvocato avezzanese e professore di francese Gennaro Rogata, di anni 85, a strada 5 nel Fucino. A seguito dell’incidente, l’uomo avrebbe lavato l’auto senza riuscire però ad eliminare completamente le tracce di sangue che sarebbero comunque state individuate dagli inquirenti a seguito di alcune indagini approfondite del nucleo investigativo dei carabinieri specializzato nei rilievi e campionamenti di tracce ematiche. Dopo l’identificazione il marocchino è stato denunciato e dovrà rispondere dei reati di omissione di soccorso alle persone ferite, fuga in caso di incidente con danni alle persone e lesioni personali colpose.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top