Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Appuntamenti della settimana

Torna la festa di Sant’Antonio a Collelongo: una lunga notte di storia e tradizioni


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Torna la tradizionale festa di San’Antonio Abate a Collelongo. La sera del 16 gennaio, in alcune vecchie case del paese, dotate di grossi camini, si mette a cuocere una grande quantità di granturco in enormi caldai di rame detti “cottore”. Alle 19 nelle due piazze del paese si accendono i “torcioni”, torce fatte con tronchi di quercia sezionati e riempiti con legname secco: i fuochi che ardono nella notte costituivano un’implorazione a Sant’Antonio affinché proteggesse la comunità dall’incendio nelle stalle dove erano ricoverati gli animali. Verso le ore 21 il parroco, accompagnato dal sindaco del paese e dai musicanti che intonano canti in onore del Santo, visita le case e benedice il granturco che cuoce. Durante la notte continuano le visite alle “cottore”, dove gli ospiti mescolano i “cicirocchi” con un grosso cucchiaio di legno poiché tale operazione è ritenuta apportatrice di prosperità e benessere per tutto l’anno. All’alba del 17 gennaio inizia la distribuzione gratuita del granturco cotto e dei panini benedetti detti “panette”, a cui seguirà la Santa Messa, la consueta benedizione degli animali, estesa da qualche anno anche ai mezzi agricoli, e i tradizionali giochi popolari.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top