Attualità

Torna al Teatro dei Marsi l’atteso Festival Città di Avezzano

Avezzano -Torna, il 7 e l’ 8 aprile alle 20.30 al Teatro dei Marsi, il tanto atteso Festival Città di Avezzano e Premio Civiltà dei Marsi 2017. L’evento, “patrimonio culturale della città”, è stato presentato ieri mattina nella Sala Consiliare del Comune di Avezzano.

Presenti: il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, il presentatore Luca Di Nicola, il m° Corrado Lambona, l’assessore alla cultura Fabrizio Amatilli, il m° Tiziana Buttari, la professoressa Stefania Ferella e il consigliere Rocco Di Micco.

“Negli ultimi due anni – ha affermato il primo cittadino – abbiamo voluto dare una spinta diversa al Festival. Vedere “Festival Città di Avezzano” mi riempie di soddisfazione. Questa manifestazione è legata a questa città e non può che essere sostenuta dall’Amministrazione Comunale”.

L’importante Kermesse, giunta alla ventitreesima edizione, è ideata, condotta ed organizzata con dedizione e professionalità da Luca Di Nicola. Un’ottima vetrina promozionale per l’intero territorio ed un’opportunità per i giovani artisti.

Sedici i finalisti, provenienti da tutta Italia, che presenteranno un brano inedito accompagnati dal vivo dall’ orchestra Armelis diretta dal m° Tiziana Buttari con la consulenza musicale del m° Corrado Lambona.

Numerosi gli artisti ed i personaggi importanti del mondo della cultura e dello spettacolo che nel corso degli anni si sono avvicendati sul palco del Teatro dei Marsi.

Ospiti di questa edizione, a cui sarà assegnato il Premio Civiltà dei Marsi, saranno la conduttrice, autrice e giornalista Enrica Bonaccorti, l’attrice Elena Sofia Ricci, il cantautore Massimo Di Cataldo, il musicista e direttore d’orchestra Demo Morselli, l’attore Marco Falaguasta, l’attrice Giorgia Trasselli, il modello Sergio Muniz, l’attrice e modella Barbara Clara, il produttore e manager Dino Vitola, l’attore e conduttore Sergio Friscia e l’attore Alessandro Cosentini.

A realizzare il Premio, opera in rame, sbalzata e cesellata con una chimera in ottone traforata su base foglia oro, sono stati gli studenti della 3B indirizzo design-metalli del Liceo Artistico “V. Bellisario” guidati dagli insegnanti Stefania Ferella e Giuseppe Cipollone e diretti dalla preside Anna Maria Fracassi.

“E’ un evento – ha affermato Di Nicola – che costa tantissimo sacrificio ed impegno economico. Non si finisce mai di lavorare. Non appena termina un Festival si inizia a pensare a quello successivo. Quest’anno avremo con noi Monica Magnani, una cantante davvero eccezionale, vocalist di Eros Ramazzotti e Laura Pausini”.

“Il Festival di Avezzano – ha concluso l’assessore Amatilli – rappresenta per Avezzano e per la Marsica un evento importantissimo che quest’anno taglia l’ambizioso traguardo delle 23 edizioni consecutive. E’ uno dei pochi eventi già istituzionalizzato dal Comune. Un appuntamento molto atteso di cui la città è molto orgogliosa”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top