Altri articoli

Torna a L’Aquila “Tipici dei parchi”, vetrina delle eccellenze abruzzesi

Meno quattro all’apertura del salone dei prodotti tipici dei Parchi d’Italia “Tipici dei Parchi” che, giunto alla terza edizione, mettera’ sul tavolo ancora una volta le eccellenze abruzzesi ed italiane, territori ricchi di natura e parchi. Dal 28 Maggio al 31 maggio torna la mostra mercato  per la quale c’e’ attesa da parte degli espositori e dei consumatori, che raccogliera’ le migliori produzioni enogastronomiche delle aree protette italiane. Tipici dei Parchi e’ un evento promosso dal Comitato PromoExpo’ e da Carsa e l’ingresso per il visitatore sara’ gratuito.

Martedi’ in comune, a L’Aquila, ci sara’ la conferenza stampa di presentazione dell’evento che ogni anno vede moltissimi visitatori da tutta la Regione Abruzzo e non solo. Vale la pena ricordare i numeri della mostra nella scorsa edizione: 30 mila visitatori e 150 espositori provenienti da tutto lo stivale in un evento fieristico che ha raccolto consensi anche per la caratterizzazione che gli organizzatori hanno voluto imprimere, si e’ trattato infatti della prima fiera completamente eco sostenibile. Occasione questa, in un momento in cui il lavoro manca, per promuovere e scommettere su una nuova industria fatta di sostenibilita’, di enogastronomia come occasione per sviluppare il turismo e produrre dunque economia.

Il salone Tipici dei Parchi rappresenta in realta’ un ulteriore tassello ad un progetto ben piu’ ampio che ha fatto tappa anche a Milano all’Expo’ a Maggio e che ci tornera’ anche dal 1 al 7 Giugno.

Sapori e saperi della nostra terra in mostra. Un modo per far incontrare produttore e consumatore, per valorizzare il lavoro dei campi, l’artigianato, tutte quelle ricchezze che fanno grandi anche le zone interne, spesso penalizzate geograficamente. Una occasione importante che mettera’ assieme ai big italiani anche i maggiori produttori e specialisti locali.

Daniela Rosone

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top