Cronaca e Giudiziaria

Tlc concorso Telecom per comuni, rete Ngn al vincitore

Prende il via la seconda edizione del contest ‘Italia Connessa’, l’iniziativa avviata da Telecom lo scorso anno per diffondere la cultura dell’innovazione tra le amministrazioni locali. In questa edizione la gara si rivolge a 118 comuni italiani di medie dimensioni; 13 sono i comuni abruzzesi coinvolti: Avezzano, Francavilla al Mare, Giulianova, Lanciano, Martinsicuro, Montesilvano, Ortona, Roseto degli Abruzzi, San Salvo, Silvi, Spoltore, Sulmona, Vasto. Dovranno presentare entro il 15 novembre un piano di sviluppo digitale del loro territorio finalizzato a diffondere l’uso dei servizi digitali da parte di cittadini, aziende e pubbliche amministrazioni. Il progetto, che può spaziare dai servizi di smart city ai servizi pubblici on line, progetti di incentivazioni dell’imprenditoria locale, progetti di automazione e dematerializzazione dei processi amministrativi o progetti finalizzati a favorire l’occupazione giovanile nel business digitale, dovrà essere accompagnato dall’indicazione di tutti i provvedimenti con cui le Amministrazioni intendono facilitare lo sviluppo delle nuove reti NGN, attraverso l’adozione di procedure amministrative semplificate, l’utilizzo di infrastrutture esistenti e la propensione a favorire l’utilizzo di tecniche di scavo innovative. Verranno selezionati circa 20 comuni finalisti tra i quali una giuria specializzata indipendente sceglierà l’idea più innovativa e proclamerà, entro la fine dell’anno, il comune vincitore. Nel municipio selezionato, Telecom Italia realizzerà entro il 2016, in anticipo rispetto ai propri piani, la rete fissa di nuova generazione (NGN) e la copertura con rete mobile di quarta generazione

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top