Cronaca e Giudiziaria

Tintolavanderie: decisa designazione responsabile tecnico

La CNA di Avezzano informa che la legge n. 84 del 22 febbraio 2006 ha definito e disciplinato l’attività professionale di tinto-lavanderia, dettando i principi fondamentali dell’attività e demandando alle leggi regionali la completa attuazione del sistema. Una delle novità introdotte dalla legge, consiste nella designazione di un responsabile tecnico, che sia in possesso dell’idoneità professionale di cui all’art. 2 della legge n. 84/2006. La Giunta Regionale d’Abruzzo, con deliberazione n. 424 del 23 maggio 2014, ha approvato le modalità organizzative e lo standard formativo essenziale per la qualificazione professionale del responsabile tecnico di tinto-lavanderia. Al fine di evitare ai titolari di tintolavanderie qualsiasi tipo di problema, procedurale ed autorizzativo, la CNA è a disposizione per fornire, agli imprenditori interessati, tutte le informazioni relative a questa problematica, e per la predisposizione della lettera di nomina del tecnico responsabile dell’azienda agli organi competenti in materia. Inoltre, per le aziende che non avessero i requisiti previsti dalla legge, la CNA sta organizzando i corsi di formazione professionale per far acquisire ai titolari e/o a persone delegate detti requisiti tecnico/professionali. Per info informazioni: CNA Avezzano Via G. Saturnini, 6 tel. 0863/414499 – 0863/451374 – info@cna-avezzano.it

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top