Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Ultim'ora

Terzo appuntamento con Festiv’Alba: un sabato all’insegna della musica barocca con l’Ensemble “Romabarocca”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Massa D’Albe – A distanza di una settimana dall’esibizione di Masha Diatchenko, Festiv’Alba ritorna con il terzo appuntamento all’interno della chiesa di San Pietro. Ospite della rassegna sarà l’ensemble “Romabarocca” che proporrà pezzi barocchi per tromba. Si tratta per lo più di arie guerriere in cui la tromba e il soprano gareggiano tra loro nella esaltazione della guerra d’amore tra i due sessi. Alessandro Scarlatti, fondatore della celebre scuola napoletana del Settecento, ha lasciato sette stupende brevi Arie di raro ascolto per tale organico (tra le quali ne è stata scelta una), mentre di Alessandro Melani verrà eseguita una intera cantata, con la consueta alternanza di recitativi ed Arie, sulla stessa falsariga.

Completano il programma una cantata di Vivaldi per soprano e basso continuo opposta a quelle guerresche di Scarlatti, un pezzo per violoncello e basso continuo di grande bellezza come le variegate Variazioni su una Gavotta di Corelli composte dall’ istriano Giuseppe Tartini (dall’Arte dell’arco) e come apertura una suite virtuosistica di Mouret. Insomma, un programma che tra Napoli e Venezia restituisce intatto il sapore del grande barocco italiano del primo Settecento.

Nel frattempo, cresce sempre di più l’entusiasmo attorno ai tre grandi eventi che il 30 luglio, il 5 agosto e il 10 agosto riempiranno l’anfiteatro del sito archeologico marsicano. A seguito di numerose richieste di biglietti, di informazioni e chiarimenti, pubblichiamo l’elenco completo dei tickets disponibili: Al momento, su 540 posti numerati, le disponibilità sono le seguenti: rimasti 149 posti per Diane Schuur (30 luglio); 230 posti per Beatlestory (5 agosto); 189 posti per Angelo Branduardi.

Ricordiamo che sono in vendita al botteghino di Corso della Libertà a Avezzano, aperto da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12 (di martedì, giovedì e sabato) e dalle 18 alle 19.30, nel pomeriggio. Oppure potete acquistarlo tramite la pagina facebook di Festiv’Alba. In caso di maltempo, invece, gli eventi saranno spostati al Teatro dei Marsi a Avezzano, senza alcuna variazione sul costo dei biglietti. Invitiamo gli spettatori e gli interessati a restare aggiornati attraverso i canali ufficiali della manifestazione: www.festivalba.it

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top