Cultura

Terremoto Marsica, l’Università di Roma Tre ricorda Don Orione e Silone

Roma-“Terremoto e solidarietà italiana: l’unità d’Italia è stata fatta anche in occasione di questi eventi. Don Orione fu al centro della solidarietà civile e fu lui a far emergere dalle macerie i fratelli Secondino e Romolo Tranquilli, salvandoli dalla desolazione affettiva ed educativa.

E’ quanto ha dichiarato agli studenti don Flavio Peloso, Superiore Generale dell’Opera don Orione, questa mattina presso il Laboratorio Polifunzionale del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre dove si è tenuto il “Seminario di Studi su Don Orione” nell’ambito della Settimana delle Scienze Sociali promossa dal Vicariato di Roma.

Il seminario è stato l’occasione per analizzare la storia d’Italia rileggendola in chiave tutta orionina.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top